Hurgada da villaggio di pescatori ad ambita meta turistica

On luglio 3rd, 2012, posted in: Informazioni by

| Tags: ,

Hurgada è una delle località turistiche del Mar Rosso sempre presenti nei pacchetti vacanze che le varie agenzie europee offrono per queste mete egiziane. Ne ha fatti di progressi, se pensiamo che la zona adesso ha più di 100.000 abitanti e solo fino a qualche anno fa, la zona era prevalentemente costituita da villaggi di pescatori.

HurgadaQuesta città dispone di un buon aeroporto, l’Aeroporto internazionale di Hurgada appunto, che è meta di numerosi voli provenienti dall’Europa, prevalentemente charter pieni di turisti. Si suddivide in tre zone principali che sono: El Korra Road, Sekkala e Downtown (El Dahar).

Molto rinomata per la pesca d’altura, Hurgada dispone di alcuni tra i fondali più belli in tutto il mondo, apprezzata per la ricchezza dei fondali e della vita subaqcuea, nonchè per la trasparenza cristallina delle sue acque. Qui gli appassionati di diving, praticano lo snorkeling e le immersioni con grande soddisfazione.

Le lingue parlate sono naturalmente l’Arabo, molto l’Inglese e molti sanno parlare anche un poco di Italiano, qui è possibile fare la vacanza con tutta la famiglia visto che sono presenti buone strutture turistiche e che anche l’animazione pemette il divertimento anche ai più giovani. I resort si moltiplicano e offrono sempre migliori servizi, sapendo che la clientela italiana è abbastanza esigente

Elemento Bloccato, accetta i cookies per visualizzare tutto.  
Elemento Bloccato, accetta i cookies per visualizzare tutto.  

Un consiglio che certamente terrete in considerazione è quello di mangiare e bere solo nei posti che considerate abbastanza sicuri e igienicamente a posto, quindi vanno bene gli hotel e i resort, un po’ meno bene è mangiare per strada e in negozietti dalle scarse norme igienico sanitarie, ricordiamoci che siamo in africa e che di certo qui non troveremo molti organi di vigilanza come in Italia a salvaguardare la nostra salute, quindi occhio e non facciamoci prendere dalla voglia di assaggiare cibi improbabili e mal conservati.

Un’altra cosa da tenere presente è che, almeno a parere di molti, la classificazione a stelle degli alberghi della zona, ma come del resto in tutto il Mar Rosso, non corrisponde per niente a quella Europea, se si scegli un 4 stelle, siamo già fortunati se si troveranno caratteristiche da 3 stelle Italiane, ma spesso anche di meno, quindi occhio a cosa si prenota, altrimenti si rischia di avere sorpresine poco piacevoli.

Non dimenticatevi un copricapo, qui il sole scotta molto e se poi fate qualche escursione, potete trovarvi in zone desertiche con una quarantina di gradi per molto tempo a picco sulla testa ed è bene proteggersi.

 

Elemento Bloccato, accetta i cookies per visualizzare tutto.  
Elemento Bloccato, accetta i cookies per visualizzare tutto.  
No Responses to “Hurgada da villaggio di pescatori ad ambita meta turistica”

Leave a Reply

*
Elemento Bloccato, accetta i cookies per visualizzare tutto.